Densità

La densità delle leghe di zinco, è mediamente di 6,7 Kg/dm3.

Una massa volumica così elevata, favorisce l’ impiego di queste leghe laddove c’è bisogno di peso (ad esempio nei contrappesi) o in particolari componenti dove si vuole avere una sensazione di peso e robustezza (ad esempio maniglie o casalinghi)

Apparentemente, la zama esce sconfitta dal confronto con materiali più leggeri come ad esempio le plastiche, l’ alluminio ed il magnesio.

Rispetto a questi materiali però, la zama ha una colabilità molto più elevata. Con le leghe di zinco, abbiamo quindi la concreta possibilità di progettare particolari con spessori molto ridotti, fino ad un minimo di 0,4-0,5 mm. Questi spessori sono impossibili da ottenere mediante la fusione e lo stampaggio di altri materiali.

Sfruttando questa caratteristica di colabilità, abbinata ad una massa volumica piuttosto elevata, il progettista ha quindi la completa libertà di progettare dei particolari con zone alleggerite e altre meno, differenziando le masse nel miglior modo necessario.

 

Confronto densità della zama con altri materiali
Confronto densità della zama con altri materiali